LOS ANGELES\ aise\ - Palcoscenico d'eccezione a Los Angeles per le sculture in bronzo della famosa Fonderia Marinelli di Firenze: all'Istituto Italiano di Cultura sarà allestita la mostra "Di bronzo e di fuoco. L'arte del fondere - Opere dalla Toscana" e contemporaneamente una selezione di opere verranno ospitate nella residenza privata del console generale, Giuseppe Perrone.

L'esposizione all'Istituto, che sarà aperta dal 16 ottobre al 9 novembre in occasione della 13esima edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, riunisce riproduzioni di note opere di artisti come Benvenuto Cellini, Lorenzo Ghiberti, Pietro Tacca, Giambologna e di maestri greci, romani ed etruschi, ai quali si aggiungono alcune creazioni contemporanee.

La mostra costituisce una testimonianza della secolare tradizione artigianale delle tecniche di fusione usate dagli antichi maestri rinascimentali in Toscana e del loro valore ai fini della conservazione delle opere originali.

All'inaugurazione parteciperà anche Ferdinando Marinelli, rappresentante di un'istituzione fondata nel 1905 e ad oggi l'unica fonderia artistica ancora attiva a Firenze.

Le iniziative rientrano nel programma dell'Anno della Cultura italiana negli Usa e si svolgono con il patrocinio della Regione Toscana e della Città di Firenze. (aise)

Shinystat


Editrice SOGEDI - Società Generale Editoriale s.r.l. Tribunale di Roma n°15771/75  Direttore Responsabile: Giuseppe Della Noce